Politica Di Storia Da Riscrivere

Saggio di mercato Test di laurea di cristina di niro

Così, i confini severi tra stadi analitici e di studio della Natura non sono presenti. Le ricerche analitiche sono intensivamente condotte e a uno stadio sintetico. Così come anzi — le idee sintetiche hanno iniziato a fare strada in vita in un sottosuolo di scienze naturali empiriche a uno stadio. Particolarmente relativo è un confine tra sintetico e integrato e differenziale di sviluppo di scienze naturali.

Anche è necessario accentuare che la maggior parte di raggiungimenti che è salvata su da allora e finora in studio della Natura ha apparito soltanto a questo secondo stadio. È spiegato da quella ricerca analitica di oggetti naturali - in ogni parte di molti e molti secoli l'esercito enorme di ricercatori — i viaggiatori e i navigatori, i dottori, gli astrologhi e gli astronomi, gli alchimisti e i chimici, handicraftsmen e tecnico conducono di produzione, contadini osservanti e agronomi. La loro occhiata è entrata in tutti gli angoli di Terra e il Cielo, in fauna e impianti, promovendo l'accumulazione di risultati non la supervisione solo passiva, ma anche l'esperto, hanno progettato ricerche. A uno stadio analitico di un della Natura c'è stato questo tutto il massiccio più ricco di conoscenza estestvenyono-scientifica che si è coricata nella base di tali scienze come fisica, chimica e biologia, e anche geografia e geologia.

Allora, dagli XV — XVI secoli, lo stadio analitico — una divisione mentale e un'allocazione di particolari, ad apparizione e sviluppo di fisica, chimica e biologia, e anche parecchio altro, più scienze naturali, private hanno seguito (insieme con da molto tempo l'astronomia esistente).

La fisica affronta non solo vari corpi materiali, ma una questione in generale. Chimica — con vari tipi di una questione di substantsionalny cosiddetta, cioè con varie sostanze o sostanze. Biologia — con vari organismi vivi. E psicologia — con esseri ragionevoli.

Formando il generale — physiophilosophical — le idee della Natura originariamente è stato anche percepito come qualcosa essenzialmente completo, uniforme o in ogni caso in qualche modo connesso insieme. Ma un pomer di specificazione necessaria di conoscenza della Natura sono stati distinti in come se le sezioni di scienze naturali, prima di tutto l'essenziale, e come fisica, chimica, biologia e psicologia. Inoltre, si alzò anche vario privato — specifico — le sezioni di scienze naturali (insieme con da molto tempo l'astronomia alzata). questo stadio analitico di ricerche della Natura collegata a specificazione di scienze naturali e alla sua divisione su parti separate, alla fine doveva sostituire o aggiungere come esso e è successo veramente, uno stadio della loro sintesi di fronte in carattere. Il differenziale visibile di un — o insieme con esso — certamente è seguito dalla sua integrazione essenziale, la generalizzazione valida, fondamentale - un.

Alla fine, ancora uno — la quarta caratteristica analitica il periodo di sviluppo di scienze naturali consiste che la Natura fino al mezzo dello XIX secolo fu considerata principalmente invariabile, ossificata, di evoluzione. Come molto le scienze negli XVII — XVIII secoli sono saliti sopra antichità physiophilosophy su volume e perfino su un della conoscenza ottenuta, quindi hanno concesso a esso in senso del punto di vista ideologico generale sulla Natura.

Funzionare avanti, cioè la precedenza del nostro più lontano più affermazione, dicono, che è possibile portare al più impressionante di tali teorie create da Albert Einstein (il 1879 — 195 per un macrocosmo continuo così la teoria generale di relatività e basato su un'ipotesi di quanto di Max Planck (il 1858 — 194 e sui postulati di quanto imparentati di Niels Bohr (il 1885 — 196 teoria di Verner Heisenberg (il 1901 — 197 per un microcosmo distinto, e anche una sintesi necessaria di queste teorie in una macroistruzione - la microsimmetria dell'Universo, già approvato in cosmologia moderna.

Così, tutta la ricerca della Natura può esser presentata nella forma della rete enorme che consiste dei rami e i nodi che collegano rami numerosi di scienze fisiche, chimiche e biologiche visivamente oggi. Dunque, è chiesto che questo tale: la somma, una serie in qualche modo le scienze coordinate o veramente già una scienza uniforme — scienze naturali?