5 Libri Tecnici Per Scrivere Un Manuale

Fine della famiglia di lavoro come oss Lavoro sicuro per studiare meglio

Il concetto historiosophical di K.N. Leontyev è molto semplice essenzialmente. In media, sui suoi pensieri, il termine storico di sviluppo della gente – milleduecento è messo. Questo termine anche condivide durante tre periodi / vedi al di sopra di/: semplicità iniziale, la complessità fiorente e il miscuglio uprostitelny secondario. La divisione di tutta la storia in tre periodi molto siccome è quasi impossibile trovare la camera per tutta la varietà di eventi in esso molto difficile piuttosto. S. N. Bulgakov otmechal19 che Konstantin Leontyev è stato insufficientemente istruito e ha saputo " pochi che la forza della sua mente ha esatto", ma che il concetto historiosophical, nonostante il suo carattere biologico estremamente semplificato, non è stato privato di successione e intuiti. Se nella natura non, un posto al momento morale, quindi non è e in dialettica di sviluppo storico. L'inizio morale è portato in storia dall'alto da commercio Bozhiim. Lo scrittore tira da questo una conclusione: il processo egualitario nella natura è distruttivo: la forma è il dispotismo d'idea interna che non permette a una questione di funzionare su.

La teoria di conservatorismo, le sue condizioni fondamentali sono state considerate nei lavori di E. Burke / XVIII secolo/. E i suoi seguaci numerosi è stato convinto che l'esperienza sociale è passata da generazione in, la persona non può consapevolmente predirlo e non è capace loro perciò per funzionare.

Dostoyevsky non ha accettato il capitalismo con tutto il potere di passione di un e il pensatore, ma, essendo stato deluso in ideali di socialismo utopistico, non poteva opporsi a ideologia borghese e morali di niente, eccetto idee di Cristianesimo iniziale.

"Altri obscurantists", a proposito, anche non in tutto sono stati solidary con le teorie di Dostoyevsky, anche appuntite a "contraddizioni serie" nella sua creatività / per esempio, K.N. Leontyev ha accusato Dostoyevsky in, Cristianesimo "rosa", cioè misericordioso/.